Archivio

Posts Tagged ‘sito’

Creare una web tv gratuitamente

Se hai sempre desiderato creare una tv come piace a te, devi sapere che su internet ci sono diversi siti che te lo permettono. Potrai, infatti, creare un tuo canale dove mettere i tuoi video o mandare in onda il tuo show personale condotto da te stesso e registrato tramite webcam. Tra questi oggi voglio consigliarti Livestream. Questo sito, dopo la registrazione gratuita, ti permetterà di creare il tuo canale personale: vediamo un pò come fare.

Per prima cosa dovrai registrarti, cliccando su questa pagina: ti apparirà un box di registrazione dove in “Channel Name” dovrai inserire il nome che vuoi dare alla tua web-tv. Se il nome scelto è disponibile, clicca in basso su “Launch Free Channel” e vai al passo successivo.

Compila in ogni sua parte il modulo di registrazione al sito, inserisci il codice di conferma e spunta in basso la casella per l’accettazione dei termini del sito: clicca infine su “Sign Up” in basso e avrai completato la registrazione. Bene per iniziare a trasmettere dovrai cliccare a metà pagina sul pulsante “Launch Webcaster” e ti si aprirà la pagina principale per la messa in onda del canale.

Bene adesso clicca in basso a sinistra su “Open Studio” per aprire la pagina di personalizzazione del canale: qui dovra inserire delle info, come la categoria in cui rientra, il pubblico che può vederlo, la  lingua ed altre ancora. Clicca in basso a destra su “Next Step” per andare avanti e completare la prima fase.

Bene il tuo canale ora è online: adesso bisogna inserire i video, cliccando in alto su “Manage Library“. A questo punto potrai scegliere se inserire un video già presente, ad esempio, su Youtube oppure se caricarne uno presente sul tuo computer. Nel primo caso dovrai cliccare su  “Youtube Video Url” ed inserire nel box sottostante il link del video che vuoi inserire e premere sul tasto “Import“.

Il video ti spunterà nel box a destra: dovrai tener premuto il tasto sinistro del mouse su di esso e trascinarlo a sinistra su “Your first storyboard“, in modo da inserirlo nel trasmissione del canale automatica. Infatti è presente un “auto pilota” che manderà in sequenza i video che hai caricato.

Se invece vuoi caricare un video che hai creato ed è presente sul tuo computer, devi cliccare su “Upload Videos” e poi inserire le info sul tuo video e cliccare su “Browse” per andare a selezionarlo dalla cartella del tuo computer in cui è presente. Attraverso questa opzione potrai caricare, ad esempio, un tuo programma che avrai registrato tramite webcam e mandarlo in streaming.

Bene ora che hai caricato il tuo video, mandiamoli sul tuo canale. Clicca in alto su “Control Auto-Pilot” e trasciniamo la cartella con i nostri video (sulla sinistra) nella “Auto-Pilot Playlist“: una volta inseriti clicca in alto sul pulsante viola “Restart Auto-pilot” e i tuoi video e/o programmi  inizieranno ad essere trasmessi uno dietro l’altro.

Adesso la tua tv è pronta: condividi il link che porta al tuo canale e fallo conoscere ai tuoi amici.

Annunci

Specra: cercare simultaneamente su Google, Yahoo e Bing

Internet è un oceano di conoscenza dove naufragheremmo se non ci fossero i motori di ricerca ad aiutarci a trovare ciò che cerchiamo. Tra tutti quello maggiormente utilizzato, oggi, è senza dubbio Google, seguito da Yahoo e Bing, il più nuovo dei tre; solitamente, ciascun utente ha un motore di ricerca preferito ed utilizza sempre quello. Tuttavia può capitare di spostarsi sugli altri per aumentare i risultati della ricerca, portandoci a fare avanti e indietro da un sito all’altro. Bene se sei stanco di doverti spostare da un motore di ricerca ad un altro durante le tue ricerche su internet e vorresti un portale che interroghi contemporaneamente Google, Yahoo e Bing sappi che il sito che fa per te è Specra. Questo portale permette di effettuare una ricerca e di inviarla, in contemporanea, a questi tre motori: inoltre hai la possibilità, prima di inviare la ricerca, di scegliere a quale dei tre dare maggiore rilevanza nei risultati.

Come vedi dall’immagine, Specra di default da maggiore rilevanza ai risultati di Google rispetto a Yahoo e Bing che sono invece sullo stesso livello; la rilevanza, tuttavia, può essere da te modificata spostando in avanti o indietro i tre cursori in base a quale dei tre motori tu voglia dare più importanza. Una scelta il livello di rilevanza dei risultati, invia la ricerca cliccando sul tasto “Search“.

Dall’immagine qui sopra puoi notare come il risultato di Google sia il primo nell’elenco, avevdo dato ai suoi risultati maggiore importanza rispetto a Yahoo e Bing; se invece avessi dato maggiore rilevanza a quelli di Bing avrei avuto il seguente risultato.

Come vedi in questo caso i primi risultati sono quelli di Bing, seguiti da Yahoo e Google. Sta a te scegliere, quindi, decidere su quale dei tre motori di ricerca puntare.

In definitiva il servizio offerto da Specra è molto semplice ed intuitivo ma, soprattutto, utile per permettere all’utente di visionare simultaneamente tutti i risultati possibili.

Spreaker.com: crea la tua web radio gratuitamente

Ti piacerebbe lavorare in una radio ed essere il dj che decide le canzoni da fare ascoltare. Beh di certo non posso farti assumere da un’emittente radiofonica ma voglio segnalarti come creare una tua web radio in maniera semplice e gratuita, grazie al servizio offerto da Spreaker.

Spreaker.com è un sito internet che dopo un semplice registrazione (gratuita) ti permette di creare una tua stazione radio virtuale, dove puoi creare un palinsesto musicale e farlo ascoltare a chi preferisci. Bene iniziamo.

Collegati al sito http://www.spreaker.com e clicca sul pulsante “Registrati Gratis” posto a centro pagina. Ti si aprirà la pagina di registrazione; inserisci una username, una email reale, una password e clicca infine sul pulsante “Registrati“. Ti verrà inviato un messaggio sulla casella email indicata, per l’attivazione dell’account; collegati alla tua casella di posta elettronica e clicca sul link presente mell’email. Verrai reindirizzato automaticamente sul sito di Spreaker.

Bene ora che sei loggato puoi decidere se ascoltare una stazione radio di un altro utente o creare immediatamente la tua. Ovviamente siamo qui per trasmettere, quindi clicchiamo in alto su “Trasmetti” e inseriamo il nome che vogliamo dare alla nostra puntata; clicca anche su “Maggiori Opzioni” ed inserisci le altre info più dettagliate sulla tua trasmissione. Inserite le informazioni necessarie clicca sul pulsante verde Trasmetti e vedrai che il sito caricherà una console da Dj virtuale, proprio come quelle utilizzate nella realtà. (N.B: devi dare l’autorizzazione ad accedere al tuo microfono quando richiesto dal sito, o non verrà caricata)

L’utilizzo della Dj console non è molto complicato; per prima cosa devi decidere se andare in diretta (Broadcast LIVE!) o registrare la puntata e poi metterla a disposizione per l’ascolto (Record a new podcast).  Sulla destra della console puoi aggiungere i brani nella Playlist, cliccando su “add“; scegli tra i brani e jingles disponibili sul sito o carica dei brani presenti sul tuo computer. Una volta aggiunti nella playlist , trascina i brani sui monitor “deck 1” e “deck 2” e premi i relativi pulsanti Play per mandarli in esecuzione.

Per iniziare a trasmettere clicca in alto sul pulsante Rec (quello col pallino rosso) e si accenderà la scritta ON AIR a destra: sei in diretta. Per interrompere tutto, clicca nuovamente sullo stesso tasto di prima e la tua trasmissione sarà salvata in un file che potrà essere ascoltato da tutti gli utenti di Spreaker. Il sito permette pure il download della puntata ma bisogna registrare un Account Premium a pagamento. L’account premium inoltre permette di avere fino a tre ore di registrazione a disposizione per ogni puntata (contro i 30 minuti di un account free) e di avere 60 ore a disposizione per la tua libreria musicale (1 ora col free).

La puntata appena registrata sarà salvata nei tuoi show, raggiungibili cliccando in alto sul tuo nickname e poi sul nome del tuo programma; ti apparirà un elenco delle puntate registrate e, cliccandoci sopra, potrai riascoltarle tramite il player audio integrato sul sito. Se desideri, invece, ascoltare le radio degli altri utenti, clicca in alto su “Ascolta” e scegli quella che più ti intriga.

Bene questa è la trafila per creare la tua web radio;  all’inizio sarà sicuramente un pò complicato ma una volta presa la mano sarà tutto molto semplice e veloce.

Ascoltare musica gratuitamente e legalmente su internet con Grooveshark

Se hai voglia di ascoltare della musica direttamente da internet e in alta qualità, devi sapere che esiste un sito web dove puoi farlo gratuitamente e soprattutto legalmente. Il sito in questione è Grooveshark. Ti chiederai, sicuramente, come possa essere tutto legale? Beh perchè, tecnicamente, da questo sito si può solo ascoltare musica e scaricarla a pagamento. Per il funzionamento del sito non è necessario nessun programma (in quanto il Player audio è integrato nella pagina web) ne nessuna registrazione, anche se quest’ultima (gratuita) da dei vantaggi in più. Ma passiamo ad illustrare il funzionamento di questo sito web.

Innanzitutto apri il tuo browser internet e collegati all’indirizzo http://listen.grooveshark.com/;  nella pagina che si è aperta è presente un modulo di ricerca dove dovrai scrivere il nome del tuo cantante o della tua canzone preferita. Clicca sulla lente d’ingrandimento accanto al modulo e avvierai la ricerca.

Nella pagina successiva troverai un elenco dei brani disponibili sul sito di quel determinato cantante o direttamente la canzone che cerchi, sempre se presente. Per avviare l’ascolto ti basterà semplicemente fare doppio click sul brano e questo sarà caricato sul Player audio integrato in basso.

In alternativa puoi cliccare a sinistra su “I più ascoltati” e ti spunterà un elenco dei brani più richiesti dagli utenti di Grooveshark.

La registrazione al sito (gratuita) ti permette di creare anche una tua playlist personale, dove potrai inserire le tue canzoni preferite per ascoltarle quando vuoi. Registrarsi è molto semplice: clicca in alto a destra su “Accedi” e subito dopo su “Registrati“. Ti apparirà la seguente schermata.

Inserisci i dati richiesti dal sito per completare la registrazione e sarai automaticamente loggato. Per creare la tua playlist personale, clicca in basso a sinistra su “+Nuovo” e successivamente su “Nuova Scaletta“.  Ti si aprirà una nuova finestra dove dovrai inserire il nome della tua Playlist ed un eventuale descrizione: clicca, infine, sul pulsante “Create Playlist” e l’operazione sarà conclusa.

Per aggiungere una canzone alla tua Playlist ti basterà cliccare sulla freccia verso il basso accanto alla canzone che ti interessa (dall’elenco precedentemente visto); ti si aprirà un menù a discesa dove dovrai cliccare, in successione su “Aggiungi a“, “Scaletta” e poi sul nome della scaletta che hai appena creato. Ripeti l’operazione con tutte le canzoni che ti interessano ed avrai creato la tua Playlist personale.

Adesso sei pronto a startene comodamente seduto ad ascoltare le tue canzoni preferite gratuitamente, legalmente ed in alta qualità.

Scaricare MP3 da Youtube Gratuitamente

Youtube è, oggi, il sito di condivisione video più utilizzato sul web; scommetto che tanto volte hai visualizzato un filmato in cui è presente una traccia audio che ti interessa. Bene con questa guida ti illustrerò un modo per estrarla direttamente dal video; esiste, infatti, un sito internet che ti permette di farlo velocemente e gratuitamente in pochi semplici click. Il sito in questione è VidtoMP3 e la procedura è simile a quella già spiegata per scaricare un video da Youtube.

Innanzitutto bisogna individuare la traccia audio che ti interessa: collegati a Youtube e trova un video che la contenga. Ora devi selezionare in alto l’indirizzo della pagina web (dalla barra degli indirizzi): basta cliccarci sopra col tasto destro del mouse e poi su “Copia” dal menù a discesa che si apre.

Fatto questo collegati al sito internet di VidtoMP3. Il sito è di facile intuizione e graficamente gradevole. Scendi a metà pagina e troverai un modulo dove inserire il link copiato da Youtube.

Dopo aver incollato il link, metti la spunta su “High Quality” e clicca sul pulsante Download: il sito inizierà ad estrarre la traccia dal video e, poco dopo, dovrai fare doppio click sul link “Download Mp3“.

Ti si aprirà un’ulteriore finestra che ti chiederà, nuovamente, di cliccare su “Download MP3“.

Una volta fatto questo il gioco è fatto: salva il file sul tuo computer e siediti ad ascoltare la traccia audio appena scaricata.

N.B: Ti ricordo che scaricare da Youtube un brano coperto dal diritto d’autore è illegale; questo articolo è finalizzato al download di brani musicali senza copyright o di semplici traccie audio  amatoriali, quali discorsi, battute, gag comiche, ecc.

Scaricare un video da Youtube Gratuitamente

Youtube è oggi il sito di condivisione video più popolare della rete; tante volte ti sarà capitato di visualizzare un video musicale, un documentario, un semplice video amatoriale su questo sito di proprietà di Google e di volerli scaricare sul tuo computer: beh quest’operazione è molto semplice da realizzare. Esiste infatti un sito internet per scaricare i filmati da Youtube gratuitamente in pochi semplici click sul tuo computer; il sito in questione è KeepVid.

Procediamo con ordine: innanzitutto collegati su Youtube ed individua il video che vuoi scaricare tra i milioni presenti sul sito. Spostati col cursore del mouse in alto e copia l’indirizzo della pagina web, cliccandoci sopra col tasto destro del mouse e selezionando copia dal menù a discesa che ti spunterà. Dopo aver copiato l’indirizzo, apri una nuova scheda sul tuo browser internet e collegati al sito web http://keepvid.com.

Non appena aperto incolla in alto l’indirizzo web, copiato precedentemente, e clicca successivamente sul pulsante Download; il sito avvierà la conversione del video, nel formato flv e mp4, e dopo pochi istanti verranno visualizzati diversi link per il download del video. Per far si che la conversione vada a buon fine è necessario che sia installata sul tuo pc l’ultima versione del progamma Java; assicurati quindi che sia installata o scaricala da quiClicca sul link High Quality, scarica il video e visualizzalo sul tuo computer con Windows Media Player o Flv Player. Semplice no??

N.B: Si ricorda che il download dei video da Youtube è illegale, come specificato nei termini di servizio del sito. Questo articolo è stato relizzato a solo scopo informativo e/o educativo.

Creare un collage fotografico Gratis con Photovisi.com

Esistono oggi tanti programmi che, debitamente usati, permettono di creare dei collage delle vostre foto. Tuttavia, a volte si tratta di programmi complicati che ci fanno desistere dal nostro intento. Esistono, però, dei siti web che permettono di creare un mix di tutte le nostre foto in maniera facile e veloce: uno di questi è Photovisi.

Photovisi.com è un sito che ti permette, grazie ad un interfaccia intuitiva, di creare un collage fotografico e di salvarlo nel formato che desideriamo. Collegandoti al sito http://www.photovisi.com/ abbiamo la possibilità di scegliere tra diversi modelli a nostra disposizione, anche se diversi di questi sono disponibili previa registrazione gratuita.

Una volta caricata la homepage, avvia il tuo progetto cliccando su “Clicca qui per iniziare” e ti troverai a scegliere tra i diversi modelli disponibili: ricordo ancora una volta che i modelli col catenaccio possono essere utilizzati solo dopo essersi registrati al sito.  Dopo aver scelto il modello che preferisci, si passa alla fase del caricamento delle foto: cliccando su “Aggiungi elementi” ti si aprirà una finestra di popup dove potrai scegliere le foto che preferisci e aggiungerle al progetto. Il numero di foto che hai a disposizione per ciascun modello è indicato in basso a destra, sotto i pulsanti di modifica del modello.

Le foto caricate verranno automaticamente impostate sul modello e potrai decidere se lasciarle così o spostarle, ingrandirle o rimpicciorirle. Una volta soddisfatto del tuo lavoro, clicca in alto a destra su “Salva” e scegli la risoluzione in cui salvare il collage; clicca su “Continua” e attendi il salvataggio del progetto.

Premi, infine, su “Clicca qui per scaricare il collage” e, dopo aver scelto nella finestra successiva se condividere il tuo lavoro su Facebook, cliccaci nuovamente e salva il collage sul tuo pc.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: